BIGNE’ AL FORNO CON CREMA CHANTILLY

La ricetta di oggi è: Bignè al Forno (senza zucchero)! Dopo tanti tentativi fallimentari, finalmente dei bignè spettacolari! Non staccatevi dallo schermo perché siete capitati sulla ricetta definitiva per preparare bignè, eclaire, zeppole e chi più ne ha più ne metta… I bignè sono preparati con la pasta choux. Questa ricetta non contiene zucchero, si possono quindi farcire sia con ripieni dolci che salati. 

Alla prossima ricetta

Tiziana 🙂

Bignè al Forno
Bignè al Forno

Ingredienti per circa 60 mini bignè di circa 4 cm di diametro

Procedimento

  1. Prendere con un cucchiaino l’impasto e distribuirlo su 4 teglie rivestite di carta da forno (circa 14 su ogni teglia) formando dei piccoli bignè di circa 3 cm di diametro
  2. Per ottenere dei bignè più regolare al posto del cucchiaino potete utilizzare una tasca da pasticcere o una siringa con la bocchetta liscia
  3. Cuocere in forno statico già caldo a 200°C per circa 10-15 minuti fin quando saranno belli dorati e gonfi. Il tempo esatto dipende dalle dimensioni dei bignè, più piccoli sono più cuoceranno in fretta, più sono grandi e maggiore sarà il tempo di cottura
  4. Farcire a piacere con ripieni sia dolci (crema pasticcera, crema diplomatica etc., v. ricette) che salati

Varianti

  • FRITTI versare direttamente l’impasto a cucchiaiate in abbondante olio non troppo bollente altrimenti si bruciano

Note

  1. Se volete conservarli al naturale, senza farcita, Per mantenerli morbidi conservateli in una scatola di latta chiusa, in alternativa metterli in un contenitore chiuso. Se invece i preferite meno morbidi e più asciutti simili a quelli preconfezionati, lasciateli in un vassoio a temperatura ambiente coperti solo da un tovagliolo di carta.

SCRIVI UN COMMENTO